sergio alberti

frammenti di un territorio


Opere in bronzo e carte 1981 - 2014



castello visconteo di pavia

8 novembre - 7 dicembre 2014


inaugurazione sabato 8 novembre ore 18



Locandina | Invito | Comunicato Stampa

www.sergioalberti.it
LA MOSTRA

“Ho buttato a terra la forma e sono ripartito dai frammenti”

La mostra si propone come un’antologica dell’artista pavese, e dai primi lavori – "Germinatoio" e "Struttura orizzontale" – conduce fino ai più recenti "Tracce di un territorio" e "Tracce senza fine", in un viaggio tra le carte, che rappresentano lo scheletro, l’anima, il presupposto della scultura, il suo fantasma, e le opere in bronzo, il metallo nobile, che calca a pennello le esperienze plastiche.

Filo conduttore è la poetica del frammento, attorno a cui ruota tutta la produzione di Alberti. La terra, il grumo materico sono il suo territorio di ricerca, e le sculture ricordano reperti archeologici, con le ferite del tempo ben in vista; una sorta di archeologia della materia. È un gioco per Alberti, e la materia un volume con cui giocare: da creare, spaccare, e scoprire cosa si nasconde tra le crepe e i frammenti. L’artista si serve della terra come di un referente, una metafora da usare e poi annullare. La sceglie perché è il deposito delle nostre memorie quotidiane: impregnata di storia, in una sequenza stratificata. È Materia Madre e Matrice.

Alla frantumazione affianca poi un discorso sulla stratificazione. Esplora gli strati della materia scavando nel sotterraneo, alla ricerca di tracce, di memorie; recupera, ripesca quotidianamente quanto celato, prima che muti, distorto dal tempo. Il suo annientamento, l’azzeramento plastico nasce proprio da questo gioco, che in fondo è una provocazione primordiale: scavare, navigare nella materia, reale e metaforica. Quello di Alberti è un itinerario nella materia frammentata e stratificata, che dà vita a nuova materia, nuovi ricordi e memorie. Ogni frammento è matrice per quello che verrà; la scultura inventa così la propria storia.
INFORMAZIONI

Sede:
Castello Visconteo di Pavia
Viale XI Febbraio,35

Orari:
aperto da martedì a domenica
a novembre: 10 - 17.50
a dicembre 9 - 13.30

Biglietto: € 4,00
Mostra + Museo Archeologico
Gratuito under 26 e over 70

Catalogo in mostra

Info:
0382.399770
museicivici@comune.pv.it
Prenotazione visita guidata
in compagnia dell'artista
per gruppi e scuole:
prenotazionimc@comune.pv.it