archivio chiolini

Musei Civici di Pavia



INFORMAZIONI


L'archivio fotografico di Guglielmo Chiolini (Pavia 1900 - 1991) è stato acquisito nel 2009 dal Comune di Pavia - grazie al contributo della Fondazione Cariplo e dell'Unione Industriali della Provincia di Pavia - ed è conservato presso i Musei Civici del Castello Visconteo.

Dal 2015 è ospitato nei locali al secondo piano del Castello Visconteo, recentemente ristrutturati, in uno spazio dedicato e definitivo.

Guarda le immagini dell'inaugurazione - Guarda il video del servizio del TGR della RAI con la presentazione dell'Archivio

L'archivio consta di oltre 880.000 immagini fotografiche tra positivi, negativi e diapositive, eseguite dal professionista a partire dalla metà degli anni '20 e sino agli anni '80: da principio soprattutto paesaggi naturali del Ticino e del territorio pavese, manifestazioni e personaggi della vita politica e sociale del ventennio, vedute della città in via di trasformazione tra edilizia fascista e ricostruzione post-bellica; poi, dagli anni '60, anche riprese dei grandi cantieri delle infrastrutture italiane ed europee, quali autostrade, dighe, trafori, documentazione dello sviluppo economico cittadino e non, gruppi fotografici per l'Ateneo, l'Ospedale, le celebrazioni famigliari di matrimoni ecc.



GUARDA UNA SELEZIONE DI FOTOGRAFIE TRATTE DALL'ARCHIVIO






IN PRIMO PIANO: "MILLE VOLTI DA RICONOSCERE"




Un viaggio nel passato e nella memoria per dare il nome a un volto, in mezzo a tanti..

Scopri l'iniziativa sul sito della Provincia Pavese



CONTATTI


L'Archivio Chiolini è conservato presso:

Musei Civici del Castello Visconteo
Viale XI Febbraio 35
27100 - Pavia
www.museicivici.pavia.it/archiviochiolini

Il ricchissimo fondo è stato inventariato e si è ora avviata la catalogazione (scheda regionale SIRBeC afrl), che procederà per filoni tematici, in relazione ai programmi, alle richieste e alla partecipazione economica degli stakeholders.

Come procedere per la consultazione e la ricerca:

In primo luogo è necessario contattare la fototeca (responsabile: Silvana Barani, 0382.399783, fototecamc@comune.pv.it), aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e martedì e giovedì dalle 8.30 alle 17, e prendere appuntamento per una prima ricerca nei materiali dell'archivio fotografico storico tra le fotografie già catalogate e digitalizzate. Nella richiesta scritta o telefonica si prega di specificare le finalità della propria ricerca o consultazione.

In seguito, qualora i risultati di questa prima ricerca fossero insoddisfacenti, è possibile direttamente in loco prendere appuntamento con la responsabile dell'Archivio Chiolini, presente esclusivamente il martedì dalle 9 alle 14, per valutare la possibilità di proseguire la ricerca nei materiali dell'archivio non ancora catalogati e digitalizzati (con costi a carico del richiedente).

Presso la Bibioteca d'Arte dei Musei Civici di Pavia sono inoltre disponibili per la consultazione tutti i cataloghi fino ad ora pubblicati con immagini relative all'Archivio Chiolini.

Per tutte le informazioni e per richiedere riproduzioni fotografiche e stampe:
tel. 0382.399783
mail. fototecamc@comune.pv.it



CREDITS


Campagna di catalogazione:
Roberta Manara e Nadia Giordano

Riproduzioni fotografiche:
Flavio Chiesa

Sito Internet:
Simone Bossi
con la collaborazione di:
Roberto Trabatti
Claudio Zanaboni
Jacopo Milanesi

Coordinamento:
Susanna Zatti
Francesca Porreca

Chiunque volesse fornire precisazioni e ulteriori notizie circa le immagini pubblicate può scrivere a fototecamc@comune.pv.it

© Tutte le immagini e i contenuti del sito sono di esclusiva proprietà del Comune di Pavia. Riproduzione vietata.