Musei Civici di Pavia

Ezechiele Acerbi e i pittori dell’impressionismo lombardo



Ezechiele Acerbi e i pittori dell’impressionismo lombardo


Castello Visconteo di Pavia, 5 dicembre 2010 - 27 febbraio 2011.

Scarica la brochure

Presentata e curata dai Musei Civici nella doppia ricorrenza dell’anniversario di nascita e di morte del famoso artista pavese (nato nel 1850 e deceduto nel 1920), l’esposizione presenterà circa una sessantina di opere di Ezechiele Acerbi pertinenti alle raccolte museali pavesi e a varie collezioni private lombarde, che testimoniano l’excursus artistico del pittore: dagli esordi negli anni di frequenza alla Civica Scuola di Pittura - per lo più ritratti e qualche soggetto storico e di genere, esemplati sugli insegnamenti accademici del suo maestro Giacomo Trecourt - alla breve esperienza “scapigliata” nell’ambiente milanese (vividi e brillanti ritratti dell’alta borghesia), al ritorno a Pavia alla fine degli anni ’80, con l’avvio di una foltissima produzione di piccoli paesaggi della città, della campagna e del fiume, caratterizzati da un acceso colorismo e dalla pennellata veloce e frantumata.

Proprio per questa produzione, Acerbi è stato riconosciuto da Rossana Bossaglia quale rappresentante tra i più significativi del cosiddetto “impressionismo lombardo”, ovvero di quella pittura “di tocco” che coglie e fissa con immediatezza l’immagine sottolineandone i valori luministici e cromatici.

Una sezione della  mostra - questa in particolare curata da Luca Lualdi - affianca all’esposizione dei quadri e grandi carboncini di Acerbi una scelta di dipinti di pittori attivi nelle terre lombarde negli anni a cavallo tra 800 e 900 - da Borsa a Tallone a Bazzaro a Mosè Bianchi - per favorire il confronto tra scelte tematiche e modelli stilistici di artisti che operano all’interno di una medesima temperie culturale.

Inaugurazione sabato 4 dicembre ore 17.30


Orari di apertura:

Dicembre e gennaio:
da martedi a sabato: 9 - 13.30; le domeniche, 8 e 9 dicembre e 6 gennaio: 9.30 - 13.00 e 15.30 - 18.30

Febbraio:
da martedi a domenica 10.00 - 17.50

Chiuso il lunedì,  25 e 26 dicembre, 1 gennaio


Biglietti:

Intero € 5,00

Ridotto € 3,00, riservato a:
- persone fino a 18 e oltre 65 anni di età
- possessori di biglietto intero dei Musei Civici di Pavia
- convenzionati

Il biglietto d’ingresso alla mostra “Ezechiele Acerbi e i pittori dell’impressionismo lombardo” consente anche l’accesso alla mostra “Guglielmo Chiolini. Paesaggi fotografici”, in programma dal 28 novembre 2010 al 27 febbraio 2011 presso il Castello Visconteo di Pavia.


Informazioni e prenotazioni:

Pavia, Castello Visconteo
viale XI Febbraio, 35
Tel. 0382.33853
Fax. 0382.303028

Per prenotazioni di gruppi e visite guidate scrivere a: prenotazionimc@comune.pv.it


Scuole e ragazzi:

Per informazioni e prenotazioni per le scuole e attività ludico-ricreative per bambini e ragazzi nei weekend scrivere a: servizieducativimc@comune.pv.it